Blog

Le fave dei morti

LE FAVE DEI MORTI sono dolcetti diffusi in varie regioni d’Italia. Il nome deriva dalla ricetta originale, pare di origini romane, che vedeva le fave impastate con le mandorle, l’albume, lo zucchero e i pinoli.
Oggi puoi prepararle molto facilmente con AVOLETTA IRCA.

Ingredienti:
Avoletta gr 1000
Farina “debole” gr 800
Zucchero gr 700
Uova intere gr 450

Procedimento:
Miscelate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta omogenea.
Formate poi dei filoni del diametro di circa 2 centimetri rotolandoli nello zucchero semolato.
Successivamente tagliate i filoni ottenuti in tondi, che poi passerete di nuovo nello zucchero semolato e depositerete su carta da forno. Cuocete a 220-230°C fino a leggera doratura.