dolce forno Tag

Cioccolato e caffè sono i protagonisti di questa ricetta, prelibata variante della classica colomba pasquale. Ingredienti PRIMO IMPASTO DOLCE FORNO o DOLCE FORNO TRADITION gr 6.500 Acqua (28-30 °C) gr 3.300 Burro (morbido) gr 1.000 Lievito di birra gr 20 IMPASTO FINALE DOLCE FORNO o DOLCE FORNO TRADITION gr 4.500 Burro (morbido) gr 2.000 Tuorlo d'uovo gr 2.500 Zucchero gr 600 Miele oppure ZUCCHERO INVERTITO gr 200 Sale gr 90 Caffé macinato in polvere gr 250 Pasta al caffé concentrata gr 500 SFERETTE AL CAFFÉ oppure CHOCOGANACHE gr 3.000 Preparazione Iniziate l’impasto con tutti gli ingredienti e 2,2 kg dell’acqua prevista in ricetta; fate impastare per circa 10 minuti e quindi aggiungete la rimanente acqua in più riprese e proseguite fino ad ottenere una struttura liscia (il tempo d’impasto deve essere di 30-35 minuti). Controllate che la temperatura della pasta sia 26-28°C. Ponete a lievitare a 24-26°C per 12-14 ore e comunque fino a volume quadruplicato (si consiglia

Un classico della colazione all'italiana, rivisitato in chiave moderna ed accattivante grazie all'utilizzo di pasta colorata con coloranti idrosolubili o cacao in polvere. Ingredienti: RICETTA BASE CROISSANT: DOLCE FORNO o PANETTONE g 1500 Acqua g 150 Latte g 150 Uova intere g 225 Burro o MARBUR CREMA g 225 Lievito g 60 Sale g 15 Procedimento: Impastate tutti gli ingredienti, ad eccezione del burro che dovrete aggiungere in più riprese verso la fine dell’impasto, fino ad ottenere una pasta liscia e vellutata con consistenza morbida. Lasciate riposare per circa 30 minuti in frigorifero (+5°C). Stendete la pasta, ponete al centro la margarina platte (g 260/kg pasta) e ripiegate la pasta su di essa in modo da avvolgerla completamente. Spianate e ripiegate su se stessa in quattro strati la sfoglia ottenuta; ripetete un’altra volta l’operazione di spianatura e ripiegatura, così da ottenere un totale di due pieghe a quattro, quindi lasciate riposare per 10-15 minuti

Tutta la morbidezza e il gusto del panettone artigianale, insieme al profumo dei suoi ingredienti,  in questa ricetta restano intatti, racchiusi in un barattolo di vetro grazie alla TECNICA DELLA VASOCOTTURA . I vasetti in vetro riparano il prodotto dai batteri e dagli sbalzi termici, mantenendo anche la corretta freschezza e umidità del panettone. Per una resa ottimale vi consigliamo i Vasetti Weck,  ideali per sterilizzare e pastorizzare, con chiusura in sottovuoto (campana, forno, autoclave) e guarnizioni 100% in caucciù naturale senza bisfenolo. Ingredienti: PRIMO IMPASTO: DOLCE FORNO/DOLCE FORNO TRADITION g 3.250 Acqua (26-28°C) g 1.650 Burro (morbido) g 600 Zucchero g 150 Tuorlo d'uovo g 250 Lievito g 15 IMPASTO FINALE: DOLCE FORNO/DOLCE FORNO TRADITION g 2.250 Burro (morbido) g 1.100 Tuorlo d'uovo g 1.150 Zucchero g 500 Miele g 50 Sale g 50 Pasta d'arancia candita g 500 Procedimento: Iniziate il primo impasto con tutti gli ingredienti ed i 2/3 dell’acqua prevista in ricetta; quando l’impasto comincia a

Il Panettone al cioccolato è un lievitato dal gusto avvolgente e gustoso. Un dolce tradizionale delle Feste da gustare in ogni momento della giornata. Ingredienti: PRIMO IMPASTO: DOLCE FORNO/DOLCE FORNO TRADITION g 6.500 Acqua (28-30°C) g 3.300 Burro (morbido) g 1.000 Lievito g 20 IMPASTO FINALE: DOLCE FORNO/DOLCE FORNO TRADITION g 4.500 Burro (morbido) g 2.000 Tuorlo d'uovo g 2.400 Zucchero g 800 Sale g 90 PEPITA 1100 (gocce di cioccolato) g 3.500 Aromi a piacere Procedimento: Iniziate l'impasto con tutti gli ingredienti ed i 2/3 dell'acqua prevista in ricetta; quando l'impasto comincia a formarsi aggiungete la rimanente acqua in più riprese e proseguite fino ad ottenere una struttura liscia. Controllate che la temperatura della pasta sia 26-28°C. Ponete a lievitare a 24-26°C per 12-14 ore e comunque fino a volume quadruplicato; al mattino l'impasto si deve presentare appiattito. Aggiungete all'impasto serale le quantità previste di DOLCE FORNO, zucchero, sale e burro; impastate per qualche minuto, aggiungete quindi il tuorlo

Una ricetta della tradizione con una dolce “sorpresa” di cioccolato, ma un basso contenuto di zuccheri. Primo impasto: Ingredienti: DOLCE FORNO o DOLCE FORNO TRADITION g 6.500 Acqua (28-30°C) g 3.300 Burro (morbido) g 1.200 Zucchero g 300 Tuorlo d’uovo g 400 Lievito g 30 Secondo impasto: Ingredienti: DOLCE FORNO o DOLCE FORNO TRADITION g 4.500 Burro (morbido) g 1.500 Turolo d'uovo g 2.000 Zucchero g 250 Sale g 110 Emulsione: Ingredienti: Crema di marroni g 1.250 Burro g 750 BURRO DI CACAO g 90 JOYPASTE VANIGLIA MADAGASCAR/BOURBON g 90 CANDITI Marroni interi g 4.000 DARK CHOCOLATE CHUNKS g 1.200 Procedimento: Iniziate il primo impasto con DOLCE FORNO, lievito e 2/3 dell’ acqua; quando l’impasto comincia a formarsi aggiungete la rimanente acqua in più riprese, successivamente incorporate il tuorlo in più riprese e per ultimo il burro precedentemente miscelato con lo zucchero, la pasta dovrà risultare liscia e asciutta. Controllate che la temperatura della pasta sia 26-28°C. Ponete a lievitare a 24°C per 12-14 ore e comunque fino